Sito Archeologico Punta Chiarito

Il sito archeologico nel parco del Punta Chiarito è simile a quello di Ercolano, ma più vecchio di 7 secoli.

2700 anni fa una disastrosa eruzione con successiva colata lavica sigillò la costruzione sotto una poltiglia di fango bollente.

Il ritrovamento della casa, assieme ai numerosi attrezzi domestici e suppellettili dell'epoca riportati alla luce, ha permesso di raccogliere nuove preziose informazioni scientifiche, fondamentali per ricostruire la storia dell'insediamento greco di Ischia e del Golfo di Napoli di cui si conoscevano fino ad ora soltanto le sepolture e i preziosi corredi.

I Greci quando sono giunti a Ischia, sono sbarcati a Punta Chiarito.

Tutti i ritrovamenti fatti sono attualmente visibili al Museo Archeologico di Napoli.

sito-archeologico-punta-chiarito5
sito-archeologico-punta-chiarito4
sito-archeologico-punta-chiarito3
sito-archeologico-punta-chiarito8
sito-archeologico-punta-chiarito9
sito-archeologico-punta-chiarito2
sito-archeologico-punta-chiarito
sito-archeologico-punta-chiarito6
sito-archeologico-punta-chiarito7

Stampa

FaLang translation system by Faboba

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.